Pubblicato il

La Giovanile Democratica presenta l'associazione 25 Aprile"

CIVITAVECCHIA – “Questa nostra associazione politico-culturale si pone l’obiettivo di aggregare tutte quelle forze innovatrici e rinnovatrici decise a creare una nuova stagione per la politica cittadina, un’associazione nata dalla forza di volontà e dalla speranza di un gruppo giovanile, pronto a prendersi la responsabilità di cambiare dall’interno il Pd, presentandosi al prossimo Congresso locale per vincere e disegnare un nuovo modello di Partito ed un nuovo metodo, rivolto alla salvaguardia degli interessi di tutti, alla difesa di quelle fasce che la politica di questa destra sta mettendo all’angolo”. Con queste parole è stato presentata questa mattina presso la sede cittadina del Pd in via Papa Giulio II l’associazione “25 Aprile” – Giovanile Democratica del Pd. “Inizieremo già da oggi – hanno precisato i fondatori Stefano Giannini e Simone Pazzaglia – a lavorare per salvare la città, proponendo un programma politico ed iniziative che possano avvicinarci ai nostri concittadini, che con noi ogni giorno vivono sulla propria pelle i drammi di questa crisi. Disoccupazione, precarietà, emergenza ambientale e molto altro. L’attuale giunta Moscherini ha calato la maschera, ed il sogno delle grandi intese che avrebbe dovuto far ripartire Civitavecchia, l’ha invece spinta in un baratro ancora più profondo. Viceversa il centro sinistra è allo sbando, incapace di presentare un’opposizione unita e rivolta alla creazione di una seria alternativa, soprattutto a causa del caos e della guerra interna al maggiore partito d’opposizione, il Partito Democratico. Abbiamo deciso di reagire al letargo politico di Civitavecchia, e per questo cercheremo finalmente di avviare un processo di Rinnovamento, che per troppo tempo è stato sulla bocca di molti e nelle intenzioni di molto pochi”.

ULTIME NEWS