Pubblicato il

La Giunta si presenta alla città

TOLFA. I quattro assessori sono stati presentati dal neo sindaco Luigi Landi I promossi sono Folli, Pierotti e Aloisi. New entry il giovane Cristiano Dionisi Il primo cittadino si è riservato di assegnare la deleghe dopo le consultazioni

TOLFA. I quattro assessori sono stati presentati dal neo sindaco Luigi Landi I promossi sono Folli, Pierotti e Aloisi. New entry il giovane Cristiano Dionisi Il primo cittadino si è riservato di assegnare la deleghe dopo le consultazioni

di ROMINA MOSCONI

TOLFA – A cinque giorni dalla tornata elettorale che ha promosso Luigi Landi a sindaco, in collina è tempo di consultazioni e decisioni importanti. Luigi Landi stamattina, ha compiuto una delle sue primissime attività in veste di massima carica del paese. Nell’aula consigliare ha infatti presentato ufficialmente alla città la nuova giunta che guiderà Tolfa nei prossimi cinque anni. La giunta Landi quindi è composta dai quattro candidati che hanno ottenuto più voti alle elezioni del 15 e 16 maggio, ossia Mauro Folli (ex assessore ai Lavori Pubblici), Paolo Aloisi (ex assessore all’Urbanistica e con delega all’Ambiente), Pamela Pierotti (ex delegata ai Servizi Sociali) e la new entry Cristiano Dionisi (responsabile Tolfarte). Folli, viene dalla frazione di S. Severa Nord dove è stato eletto plebiscitariamente e con le sue 372 preferenze è additato da tutti come probabile vice sindaco. Anche Paolo Aloisi è stato già membro della giunta nella scorsa legislatura ed ha ottenuto un altissimo numero di consensi, ossia 287. Torna in giunta l’ex consigliere Pamela Pierotti (la stessa che nella prima giunta Battilocchio, quella cioè del 2001, aveva ricoperto il ruolo di assessore), in questa tornata elettorale ha ottenuto 279 preferenze e visto che nelgi ultimi 5 anni saveva avuto la carica di delegata ai Servizi Sociali sono in molti a prevedere che per lei ci sarà ancora una volta questa carica. La new entry è il 28enne Cristiano Dionisi, giovane giornalista con grande esperienza nella politica e nelle associazioni, che con i suoi 254 voti entra di diritto nel quartetto. Il Sindaco Landi, come aveva già annunciato nei giorni scorsi, ha proceduto alla nomina dell’organismo ma si è riservato di assegnare le deleghe entro la prossima settimana. In questi giorni infatti procederà alle consultazioni e poi prenderà le decisioni. Intanto Landi ha fissato la prima riunione della nuova giunta per lunedì mattina.

ULTIME NEWS