Pubblicato il

La Multiservizi Caerite ora anche su internet

CERVETERI – “Dallo scorso mese di settembre la Multiservizi Caerite SpA ha un nuovo Consiglio di Amministrazione e da marzo di quest’anno anche un nuovo Direttore Generale. Dopo sei mesi dall’insediamento, ci sembra doveroso nei confronti dei cittadini tracciare un primo parziale bilancio del lavoro svolto”.
Con queste parole Massimo Graziosi, Presidente del CdA, dove siedono come consiglieri Maria Lucia Angelini e Massimiliano Segatori, ha annunciato le strategie a breve e medio termine che la SpA del comune di Cerveteri intende attuare per rilanciare ulteriormente tutti i settori di propria competenza.
“Come ormai da anni i cittadini sanno – ha spiegato il presidente Graziosi – Multiservizi è una Società a Socio unico del Comune di Cerveteri al quale, per legge, è sottoposta al controllo, al coordinamento e alla direzione. Si può dire che, a tutti gli effetti – compresa l’applicazione del Diritto Pubblico ai fatti societari – la Multiservizi è una vera e propria estensione dell’Amministrazione comunale. Ci sentiamo orgogliosi di essere un simbolico braccio per l’esecuzione di attività ad elevato contenuto di servizio. Queste attività spaziano dalla gestione delle cinque farmacie comunali, che consentono, con il loro bilancio attivo, di gravare il meno possibile sulle casse comunali per l’esecuzione di alcune attività istituzionali, fino al servizio di manutenzione della pubblica illuminazione, alla gestione e cura del verde e dei Cimiteri: un settore rispetto al quale stiamo consolidando il Contratto di Servizio con il Comune. Per la sua caratteristica di Società votata essenzialmente ai servizi a rilevanza sociale, Multiservizi è stata negli anni artefice di significative iniziative comprese alcune poi superate dai tempi e dalle decisioni della Politica del territorio. Sostanzialmente, nel tempo, sono state scorporate le iniziative legate alle reti di distribuzione ed al trattamento delle acque, lasciando purtroppo alcune situazioni a forte impatto economico che costituiscono una eredità da gestire con attenzione e prudenza. La Multiservizi è una delle più importanti realtà produttive del territorio con oltre 50 addetti e circa 10 milioni di fatturato con una complessa attività operativa. Tali valori devono essere portati a conoscenza dei nostri concittadini che, attraverso il Comune, sono i veri azionisti della Società. Multiservizi deve comunicare, informando sui suoi compiti e sulle sue capacità ed ascoltando le richieste, i messaggi ed i suggerimenti”.
E per questo delicato ambito il Presidente della SpA del comune ha annunciato una importante novità.
“Al fine di aprire una vera e propria finestra sulle aspettative e le esigenze degli utenti – ha proseguito il presidente Graziosi – di concerto con l’amministrazione, si è deciso di realizzare ed attivare il sito internet www.multiservizicaerite.it dove, in tempi brevi, saranno disponibili delle vere e proprie guide su come utilizzare al meglio i nostri servizi e su come dialogare con noi in modo facile e diretto. Multiservizi intende fare della trasparenza gestionale un elemento qualificante e ricercando nell’efficacia della propria azione uno scopo di essere. Noi tutti abbiamo ben chiaro che gestiamo i soldi dei concittadini: i nostri soldi. Presenteremo presto sul sito ed alla stampa i nostri risultati di gestione ed i programmi futuri, per elevare sempre più la Multiservizi a patrimonio della collettività”.

ULTIME NEWS