Pubblicato il

La pista ciclo pedonale a Palo Laziale in dirittura d'arrivo

 LADISPOLI – A Ladispoli è in dirittura d’arrivo la nuova pista ciclo pedonale che collegherà la zona di via Palo Laziale, dall’incrocio con di via Corrado Melone, con il ponte sul fiume Sanguinara. “La pista ciclo pedonale di Palo Laziale – ha detto il sindaco Crescenzo Paliotta – sarà parte integrante del sistema viario che, globalmente, sarà esteso 8 chilometri e partirà dalla villa di Pompeo per arrivare a Torre Flavia. La pista attraverserà i giardini centrali, passerà per via Firenze, via Claudia, via delle Folaghe e il tratto di via Roma fino a raggiungere Torre Flavia. Con l’apertura della nuova pista ciclo pedonale realizzeremo un’altra opera pubblica che vuole rendere Ladispoli sempre più fruibile e vivibile per i cittadini, contrastando nel contempo la morsa del traffico veicolare”. Il percorso ciclo pedonale di via Palo Laziale è stato finanziato dalla Regione Lazio con un contributo di 691.000 euro. “Nel frattempo – ha continuato Paliotta – proseguono anche i lavori di riqualificazione di via Palo Laziale. In questi giorni è stata collocata la nuova illuminazione sul lato a monte della strada. Le fasi successive dei lavori, seguite direttamente dall’assessore ai Lavori pubblici Emanuele Cagiola, prevedono la sostituzione dei vecchi lampioni sul lato opposto della strada, la realizzazione di due piccole rotonde di cui una all’incrocio con via dei Delfini e l’altra all’incrocio con via del Tritone. Inoltre la Flavia Acque sta per iniziare i lavori per la realizzazione della nuova condotta per lo smaltimento delle acque piovane: questo permetterà di risolvere definitivamente il problema degli allagamenti che periodicamente avvengono in quella zona durante le piogge molto intense. Al termine dei lavori della Flavia Acque sarà rifatto tutto il manto stradale e la relativa segnaletica”.

ULTIME NEWS