Pubblicato il

La Terza e l’Etruria Servizi puntano sulla raccolta differenziata

Parte il progetto pilota di compostaggio tra Campo dell’Oro, San Gordiano e Boccelle

Parte il progetto pilota di compostaggio tra Campo dell’Oro, San Gordiano e Boccelle

BIDONIdi VIVIANA SERRA

CIVITAVECCHIA – “Noi differenziamo”, un progetto promosso dalla III Circoscrizione in collaborazione con Etruria Servizi. L’iniziativa mira a potenziare la raccolta differenziata dei rifiuti e ad educare al rispetto dell’ambiente. Il progetto pilota per la raccolta differenziata è stato presentato ieri mattina all’Aula Cutuli del Comune, nel corso di una conferenza stampa tenuta dal presidente della III Circoscrizione, Annarita La Rosa, dall’ingegner Piero Filipponi, responsabile produzione dell’Etruria Servizi, dalla delegata all’Ambiente della Terza Sabrina Mozzoni e dalla consigliera Emanuela Mari. L’esperimento ecologico di compostaggio svilupperà sul territorio della III Circoscrizione e comprenderà Campo Dell’Oro, San Gordiano e Zona Boccelle. L’iniziativa ecologica consiste nell’assegnare sessanta compostiere gratuitamente a famiglie che ne faranno richiesta. Gli interessati dovranno avere determinati requisiti: un nucleo famigliare comprensivo di almeno quattro persone ed un minimo di tre mesi di riciclaggio. «La compostiera è un sistema che consente di dimezzare la quantità di rifiuti, che finirebbero nella discarica – spiega l’Ingegner Filipponi – nella compostiera una volta gettati i rifiuti umidi, come la carne e i cibi, attraverso un processo chimico inodore, vengono trasformati in ammendante, che è un ricostituente del terreno. E’ possibile espandere il processo perché è economico». Il Compost è il prodotto finale della trasformazione biologica delle sostanze organiche gettate nella compostiera. Il Progetto proseguirà poi con un monitoraggio delle famiglie e delle scuole campioni, che avranno in comodato la compostiera. «E’ un inizio per educare alla raccolta differenziata e cambiare le abitudini della città- dichiara soddisfatta il presidente della Terza, Annarita La Rosa», concludendo che riciclare è un segno di civiltà.

ULTIME NEWS