Pubblicato il

Ladispoli, dalla Regione Lazio 105mila euro per il  litorale

Il finanziamento consentirà la creazione di una barriera artificiale per salvaguardare le risorse acquatiche locali

Il finanziamento consentirà la creazione di una barriera artificiale per salvaguardare le risorse acquatiche locali

LADISPOLI – “La Regione Lazio ha accolto la richiesta di finanziamento dell’Amministrazione di Ladispoli, per la realizzazione del progetto per la salvaguardia e lo sviluppo dell’habitat marino antistante la nostra città, progetto realizzato su idea dell’Associazione Dolphin.” Con queste parole il consigliere comunale, delegato al Demanio marittimo Roberto Garau, ha annunciato il nuovo finanziamento ottenuto dalla Regione Lazio della somma di 105mila euro per il progetto “Una casa per Nemo”, presentato dallo stesso Garau. Il progetto prevede la costruzione e la posa in opera di strutture artificiali ed ecocompatibili, al fine di ottenere il naturale insediamento di specie ittiche, e avrà come intento quello di valorizzare l’ambiente costiero locale, e un monitoraggio dell’evoluzione delle risorse nella zona marina interessata dal ripopolamento. Le opportunità che si vogliono cogliere con questa tipologia d’intervento sono quindi molteplici: conservazione della biodiversità, protezione o ripristino di un habitat di particolare interesse naturalistico, difesa costiera e sviluppo di attività di fruizione turistica. “Il finanziamento- afferma Garau- è stato reso passibile anche grazie alla stretta collaborazione con il consigliere regionale On. Roberto Alagna , con il quale siamo riusciti già a raggiungere obiettivi importanti come il finanziamento del centro arte e cultura, il centro di protezione civile e l’alaggio per le imbarcazioni. L’Amministrazione può dunque ritenersi soddisfatta per un impegno mantenuto, che permetterà a breve l’inizio dei lavori per la valorizzazione e protezione del nostro mare”.

ULTIME NEWS