Pubblicato il

Ladispoli, entro la settimana entrerà in funzione l'ascensore del sottopasso

LADISPOLI – “Con l’entrata in funzione dell’ascensore del sottopasso ferroviario finalmente riusciremo ad abbattere anche un altro degli ostacoli per chi ha difficoltà a raggiungere i binari”. Con queste parole il sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta ha annunciato che le Ferrovie dello Stato, dopo le innumerevoli sollecitazioni da parte dell’Amministrazione comunale, hanno terminato tutte le procedure per l’attivazione dell’impianto istallato all’interno della stazione ferroviario. “Questa mattina – ha proseguito Paliotta – il Comune di Ladispoli ha consegnato al funzionario delle Ferrovie dello Stato il numero di matricola che per legge devono avere tutti gli ascensori per entrare in funzione. L’ente ferroviario ci ha assicurato che entro la settimana l’impianto sarà attivo permettendo così un collegamento diretto tra il sottopasso ed il terzo binario. Si tratta sicuramente di un grande risultato ottenuto anche grazie all’impegno del coordinatore del Codacons Angelo Bernabei e del Comitato pendolari. Inoltre l’attivazione dell’ascensore arriva circa dieci giorni dopo il sopralluogo effettuato, su richiesta del Comune, dal direttore regionale di Trenitalia”. “Il sottopasso ferroviario – ha concluso Paliotta – inaugurato circa sei mesi fa, ha di fatto rimosso la barriera che divideva in due parti la nostra città. Ora con l’entrata in funzione dell’ascensore abbiamo abbattuto anche un’altra barriera. L’Amministrazione comunale inoltre ha già fatto presente a Rfi che è necessario un altro ascensore per chi scende i binari tornando da Roma”.

ULTIME NEWS