Pubblicato il

Ladispoli, Paliotta: "Un commissariato nell'area artigianale"

LADISPOLI – “Ladispoli potrebbe ospitare un Commissariato di pubblica sicurezza in locali messi a disposizione dall’amministrazione comunale”. L’annuncio, in una nota, è del sindaco Paliotta che ha spiegato come “il Comune sia tornato ad offrire al ministero dell’Interno un edificio nella zona artigianale della città che potrebbe essere adibito a posto di pubblica sicurezza ed accogliere una decina di agenti di polizia”. “In questi giorni – ha detto Paliotta – abbiamo reiterato la nostra offerta di destinare un locale di 300 metri quadri, di proprietà comunale, alla Polizia di stato. L’edificio sarebbe ubicato in una zona strategica del territorio di Ladispoli, vicino anche alla statale Aurelia e garantirebbe interventi immediati delle volanti in caso di necessità. Con l’apertura eventuale del Commissariato, che peraltro a Ladispoli già esisteva negli anni sessanta in via Odescalchi, la nostra città completerebbe la presenza di moderni presidi delle forze dell’ordine dato che a giorni sarà inaugurata la nuova Tenenza della Guardia di finanza e che è in via di risoluzione l’iter per il completamento della caserma dei Carabinieri. Chiuderemmo così il cerchio della sicurezza, uno dei temi più sentiti dalla popolazione anche a causa del costante aumento dei residenti. Ci auguriamo – ha concluso Paliotta – che molto presto il ministero degli Interni possa rispondere alla nostra proposta”.

ULTIME NEWS