Pubblicato il

«A rischio i metronotte della Securitas»

L'allarme della Filcams Cgil sull'attività svolta al cantiere di Torre Nord

L'allarme della Filcams Cgil sull'attività svolta al cantiere di Torre Nord

CIVITAVECCHIA – «Grossi problemi per gli operatori della vigilanza privata, impegnati con la Securitas Metronotte nel cantiere di Tvn». Lo dichiara la Filcams-Cgil, spiegando che dal 10 gennaio il servizio si è ridotto a 3 unità delle 15 che c’erano prima, vista la chiusura del cantiere. La Filcams-Cgil fa sapere di aver richiesto un incontro sia con l’Enel che con l’azienda senza nessuna risposta. «È una cosa assurda – si legge in una nota – questi lavoratori hanno operato al limite della sicurezza, vogliamo delle spiegazioni per capire cosa succederà in futuro».

ULTIME NEWS