Pubblicato il

«Alla media aule spaziose e locali idonei per la refezione»

Allumiere. Materna chiusa: Augusto Battilocchio spiega la scelta del plesso provvisorio

Allumiere. Materna chiusa: Augusto Battilocchio spiega la scelta del plesso provvisorio

ALLUMIERE – La situazione attuale della scuola materna di Allumiere è stato il tema dell’assemblea pubblica tenutasi lunedì nell’Auditorium alla presenza dei funzionari e amministratori del Comune di Allumiere, l’ingegnere Funari, il Dirigente Scolastico Vincenzo Rudi, una folta rappresentanza dei genitori e dei docenti degli alunni della materna che nei giorni scorsi è stata chiusa per le condizioni statiche dell’edificio che, alla luce della nuova normativa vigente e alla nuova zonizzazione sismica introdotta dalla Regione Lazio, non dà più le giuste garanzie. Il sindaco Augusto Battilocchio (nella foto) ha spiegato tutto ciò che si sta facendo in sinergia per dare un’adeguata e pronta risposta alle esigenze degli utenti; l’ingegnere Funari e l’architetto Novello hanno fornito la spiegazione tecnica. I genitori hanno formulato diversi quesiti esternando le loro preoccupazioni e a questi sono state date risposte e rassicurazioni. L’architetto Novello e l’assessore Cammilletti hanno spiegato poi le motivazioni della scelta dei locali della scuola media per la sistemazione delle aule della materna. Nel plesso della scuola media sono state individuate aule spaziose, locali idonei per la refezione scolastica e per i servizi igienici che saranno adeguate alle esigenze degli alunni della materna. E’ stato anche precisato che gli uffici comunali stanno operando con la scuola per concordare i lavori e risolvere presto il disagio per questa chiusura. «Occorre spirito di collaborazione da parte di tutte le famiglie – ha esortato il sindaco Battilocchio – ora è basilare lavorare insieme per trovare le soluzioni più adeguate». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS