Pubblicato il

«Ama, la minoranza ha generato un debito di ben 382mila euro»

S. Marinella. Romitelli replica alla mozione di sfiducia dell’opposizione

S. Marinella. Romitelli replica alla mozione di sfiducia dell’opposizione

SANTA MARINELLA – Non si fa attendere la replica dell’assessore ai Rifiuti Fabrizio Romitelli, che sulla questione Ama è stato accusato di inefficienza dall’opposizione che ha anche presentato al consiglio una mozione di sfiducia nei suoi confronti. Secondo l’assessore, alcuni consiglieri di opposizione dovrebbero farsi un esame di coscienza, poichè «sono stati parte della precedente amministrazione, che ha portato ad un aumento di spesa di 382mila euro regolarmente non pagati». «Soldi – spiega Romitelli – che nel 2008 ha dovuto pagare l’attuale amministrazione. I loro risultati sono stati peggiori dei nostri. Le contestazioni fatte sono servite per far aumentare l’organico, con l’assunzione di altre tre persone e relativo aumento dei costi a carico del Comune. Certo, il servizio di Ama è inefficiente. Si sta valutando con il legale di fiducia del Comune di provvedere per le vie legali nei confronti della società, anche per danno all’immagine». Romitelli nega poi che fra lui e il responsabile del servizio ci sia disaccordo. «Tutto ciò è completamente falso – precisa l’assessore – stiamo lavorando in completa collaborazione, preoccupandoci di risolvere la questione. La minoranza svolge il suo ruolo solo con roboanti annunci di minacce e denunce alla Procura». (A.D.A.)

ULTIME NEWS