Pubblicato il

«Civitavecchia non perda questa opportunità»

Tidei interroga Scajola. Sull’istituzione di una Zona Franca Urbana

Tidei interroga Scajola. Sull’istituzione di una Zona Franca Urbana

CIVITAVECCHIA – Tidei interroga il ministro Claudio Scajola sulle Zone Franche Urbane, dopo la sottoscrizione dei contratti con i sindaci di 22 comuni, tra i quali Civitavecchia non compare. «Considerato che a beneficiare delle agevolazioni saranno le micro e piccole imprese con un massimo di 50 addetti – scrive il deputato del Pd – e che a fronte delle attuali previsioni sono numerose le piccole e medie imprese del territorio investite dalla perdurante crisi economica e dalla flessione del lavoro prodotta dalla chiusura del cantiere della centrale Enel, interrogo il ministro per conoscere per quali ragioni non ha ritenuto opportuno inserire anche Civitavecchia tra i comuni con cui sono stati sottoscritti in contratti e se non ritenga opportuno provvedere post actum ad inserire Civitavecchia tra i comuni in cui istituire una Zona Franca Urbana».

ULTIME NEWS