Pubblicato il

«Hcs, Parentopoli anche a Civitavecchia»

L'allarme lanciato da Futuro e Libertà

L'allarme lanciato da Futuro e Libertà

CIVITAVECCHIA – «Un caso di parentopoli anche a Civitavecchia». L’allarme arriva da Futuro e libertà, che interviene sulla situazione riguardante Hcs. «Si parla tanto di meritocrazia – dichiara Fli – ci si dovrebbe chiedere perché tantissimi parenti di politici locali sono assunti nelle municipalizzate e ditte appaltatrici di questa amministrazione comunale. Recentemente – si legge in una nota – hanno vinto il concorso in Hcs e sono stati assunti con contratto a tempo indeterminato, il figlio di un ex delegato di questa amministrazione e il figlio di un funzionario comunale già collaboratore di questa amministrazione e vicinissimo ad un movimento che si rifà all’area socialista ultimamente molto vicino a Moscherini. Perché i concorsi nelle holding – prosegue Fli – non sono sufficientemente pubblicizzati? Cosa c’è sotto?».

ULTIME NEWS