Pubblicato il

«I mutui previsti superano i 21 milioni di euro»

Nuovo intervento di Futuro e libertà sulle delibere di giunta approvate il 30 novembre: critiche sulle opere preventivate. Ceccarelli: «Oltre a realizzare nuove rotatorie la giunta delle ‘‘migliori intelligenze’’ mette mano a quelle già esistenti». Il progetto definitivo per la messa in sicurezza dell’intersezione tra via Terme di Traiano e la Mediana costerà 450mila euro

Nuovo intervento di Futuro e libertà sulle delibere di giunta approvate il 30 novembre: critiche sulle opere preventivate. Ceccarelli: «Oltre a realizzare nuove rotatorie la giunta delle ‘‘migliori intelligenze’’ mette mano a quelle già esistenti». Il progetto definitivo per la messa in sicurezza dell’intersezione tra via Terme di Traiano e la Mediana costerà 450mila euro

CIVITAVECCHIA – «Scusate abbiamo sbagliato. Siamo costretti ad autorettificarci! Ci eravamo persi qualche delibera per strada! Nel ‘‘fatidico 30 novembre’’ la giunta delle ‘‘migliori intelligenze’’ non ha deliberato opere pubbliche per 12,5 milioni di euro ma bensì per 21 milioni di euro, sempre tutti derivanti da richieste di accensione di nuovi mutui alla Cassa Depositi e Prestit». Questa quanto dichiara in una nota Futuro e libertà, spiegando che in questi giorni la segreteria generale del Comune sta pubblicando tutti i provvedimenti della giunta del 30 novembre. «Il peggior Sindaco della storia di Civitavecchia ha più che raddoppiato il precedente record della giunta Tidei – fanno sapere – che nel febbraio 2010 si fermò a 9,8 milioni di euro in un solo giorno. Ma nelle delibere approvate nel ‘‘fatidico 30 novembre’’ – si legge ancora nella nota – di record negativi ne abbiamo trovati veramente molti, oltre a quelli già denunciati nei giorni scorsi ora andiamo nello specifico di alcuni provvedimenti veramente degni delle ‘‘migliori intelligenze’’ della nostra città. Non bastavano i 300mila euro per riqualificare una rotatoria costata 37mila, con delibera 397 la giunta ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di una nuova rotatoria per l’accesso al quartiere San Gordiano di fronte all’ex stabilimento Ideale per la modica cifra di 700mila euro tutti derivanti dall’accensione di nuovi mutui. Ma andiamo oltre – prosegue Fli – perché c’è un altro caso simile alla Marina: con delibera 397 la giunta ha approvato il ‘‘progetto definitivo di completamento dell’area mercatale di piazza Regina Margherita’’ per la modica cifra di 1,2 milioni di euro, ovviamente tutti derivanti da nuovi mutui. La riqualificazione del mercato – riferiscono – era già stata finanziata con fondi extracomunali, a cosa sono serviti? Per quale motivo dobbiamo indebitarci di un altro milione e duecentomila euro per un progetto già finanziato? Con delibera 391 – si legge ancora nella nota – è stato approvato il ‘‘progetto definitivo per la messa in sicurezza della rotatoria esistente all’intersezione tra via Terme di Traiano e la strada Mediana per la cifra di 450mila euro. Ma ovviamente di provvedimenti degni delle ‘‘migliori intelligenze’’ lo scorso 30 novembre ce ne sono stati tanti ma per ora ci fermiamo qua. Una cosa è certa – conclude Fli – 21 milioni di euro di nuovi mutui in un solo giorno è un record negativo che nessun altro comune italiano di 50mila abitanti ha mai eguagliato».

ULTIME NEWS