Pubblicato il

«Il piano segreto inviato a Bertolaso»

Il quotidiano Repubblica torna sul caso rifiuti per il dopo Malagrotta Parroncini: «Non c’è la necessità di un inceneritore ad Allumiere»

Il quotidiano Repubblica torna sul caso rifiuti per il dopo Malagrotta Parroncini: «Non c’è la necessità di un inceneritore ad Allumiere»

ALLUMIERE – «Numeri, località, percentuali, date, tabelle. Un documento riservato di 12 pagine che fotografa lo stato dell’arte del piano rifiuti elaborato dell’ex commissario Marrazzo e approvato dal governo Berlusconi il 24 giugno 2008. Tutto per dimostrare che il Lazio non sarà come la Campania, non conoscerà ancora l’emergenza, ma che anzi, a partire dal 2013, raggiungerà l´autosufficienza senza avere più bisogno di discariche per i rifiuti indifferenziati». Lo ha scritto Cecilia Gentile su La Repubblica. «Nell’incontro di mercoledì 16 con il sindaco Alemanno e il presidente Marrazzo – prosegue l’articolo – i sottosegretari alla Prociv e alla Presidenza del consiglio Guido Bertolaso e Gianni Letta hanno chiesto di esaminare il documento della Regione per metterlo a confronto con le stime del Comune, che continua a chiedere un quinto inceneritore nel Lazio e a frenare sulla raccolta differenziata rispetto alle previsioni di Marrazzo. Toccherà a Palazzo Chigi esprimersi ancora sulla fattibilità del piano commissariale. ‘Roma non sarà mai come Napoli- dichiara Giuseppe Parroncini, assessore regionale agli Aeroporti con delega ai Rifiuti – Quando il piano entrerà a regime basteranno i 4 gassificatori che abbiamo previsto: Colleferro, San Vittore, Malagrotta e Albano. L’inceneritore di Allumiere non serve. Il Comune di Roma dovrebbe occuparsi di potenziare la differenziata’»

ULTIME NEWS