Pubblicato il

«La minoranza fa finta di non capire»

ALLUMIERE. il sindaco augusto battilocchio risponde alle opposizioni e spiega il bilancio Il primo cittadino illustra le grandi opere in dirittura d’arrivo

ALLUMIERE. il sindaco augusto battilocchio risponde alle opposizioni e spiega il bilancio Il primo cittadino illustra le grandi opere in dirittura d’arrivo

ALLUMIERE – «Forse una colpa ce l’abbiamo: non essere riusciti a far capire alle opposizioni come si legge un bilancio. Le cose sono due: o non capiscono, o fanno finta di non capire». Così comincia la nota della giunta Battilocchio del Comune di Allumiere che risponde alle polemiche mosse dalla minoranza: «Abbiamo stanziato su ognuno dei bilanci 2008 e 2009 la somma di 1.730.000 euro destinata ad investimenti; le somme sono state totalmente impegnate sia nel 2008 che nel 2009 ed a fronte degli impegni sono già stati spesi circa 600.000 euro. Le tante opere previste sono in corso di realizzazione o in fase di progettazione; in più abbiamo realizzato, o sono in corso di realizzazione o progettazione opere delle quali si parlava da oltre 30 anni, Frantoio per le olive, sono stati poi avviati i lavori che porteranno alla realizzazione del Centro per la Castagna, l’urbanizzazione dell’area artigianale; abbiamo dato il via al progetto P.A.P. sulla raccolta differenziata, unico Comune del comprensorio. E’ in corso di realizzazione il parcheggio multipiano che assumerà un’importanza fondamentale non solo dal punto di vista della mobilità, ma soprattutto da quello del risanamento idrogeologico della sovrastante montagna e da quello della riqualificazione ambientale. Stiamo avviando le procedure per la progettazione del 1° lotto della strada di collegamento della realizzanda area artigianale con la Braccianese Claudia, oltre a numerosissimi altri interventi, come la riqualificazione delle varie zone del centro urbano, sulla viabilità interna e numerosi interventi sulla viabilità rurale. Abbiamo ultimato il primo lotto dei lavori ex Base Nato ed avviata la convenzione con l’Università Roma Tre; è stato presentato in Regione Lazio il progetto esecutivo, già finanziato, che riguarda nuovi lavori per la messa in sicurezza delle nostre scuole, a breve si prevede la gara d’appalto lavori per circa 600.000 euro. Prevediamo un nuovo lotto di lavori presso il Santuario della Madonna delle Grazie entro l’estate; entro l’anno in corso prevediamo l’inizio dei lavori relativi alla copertura di P.le Cesare Moroni. Stiamo lavorando con impegno per continuare a cambiare il volto di Allumiere ma gli oppositori non perdono mai l’occasione per dipingere un quadro sempre negativo del nostro paese. Vogliamo esprimere tutto il nostro disappunto alle loro affermazioni difattiste: Allumiere è un bel paese, peccato però che non tutti lo abbiano nel cuore». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS