Pubblicato il

«La scuola Centro è poco sicura»

S.Marinella. I genitori dell’elementare lanciano ancora l’allarme. Nel mirino mensa e laboratori Proteste anche per i compiti a casa: «Non possiamo completare noi i programmi»

S.Marinella. I genitori dell’elementare lanciano ancora l’allarme. Nel mirino mensa e laboratori Proteste anche per i compiti a casa: «Non possiamo completare noi i programmi»

SANTA MARINELLA – Ancora proteste da parte dei genitori degli alunni della scuola Centro. Al coro delle testimonianze, raccolte nei giorni scorsi su queste colonne in merito alla sicurezza del plesso cittadino, si uniscono oggi altri genitori. «Ci farebbe piacere conoscere – esordiscono – chi certifica che il 261°circolo didattico è scuola sicura e se si assume la responsabilità della sua agibilità al 100%. Ancora non è chiaro quante aule sono adibite a mensa per il plesso Centro. Un seminterrato è infatti classificato come un locale mensa e per quanto riguarda i laboratori che la scuola pubblicizza, questi sono solo corridoi di passaggio, freddi in inverno, un inferno di caldo in primavera-estate». «Nel piano superiore – aggiungono le mamme – in cui sono presenti sette classi, ci sono solo tre vasi wc di cui spesso uno non funziona, quello per portatori di handicap è una latrina perchè la sua altezza non è adatta a tutti i bambini e un vaso wc è riservato alle insegnanti». Giungono lamentele anche per quanto riguarda i compiti a casa. «Siamo stanchi – affermano ancora i genitori – di continuare i programmi a casa perchè a scuola non si riesce a completarli. La scuola deve impegnarsi a distribuire i carichi di lavoro nell’arco della settimana, non assegnare i compiti nei giorni di rientro (in cui i bambini passano il pomeriggio a scuola) per il giorno successivo e il sabato per il lunedi». «Gli insegnanti – concludono – devono inoltre assegnare i compiti che gli alunni siano in grado di svolgere in autonomia». A questo punto, sarebbe interessante conoscere il punto di vista dei maestri e della dirigente del 261° circolo. (A.D.A.)

ULTIME NEWS