Pubblicato il

«La zona industriale allo Spizzicatore? Ecco perché»

Allumiere. Proseguono le polemiche sulla discarica. L’ex consigliere Craba ricorda che fu lui ad opporsi alla variante al PrgIntanto summit in collina con tutti i sindaci del comprensorio: ‘‘no’’ unanime

Allumiere. Proseguono le polemiche sulla discarica. L’ex consigliere Craba ricorda che fu lui ad opporsi alla variante al PrgIntanto summit in collina con tutti i sindaci del comprensorio: ‘‘no’’ unanime

di ROMINA MOSCONI

ALLLUMIERE – Non cessa in collina e nel comprensorio l’eco di polemiche scatenatesi dopo la notizia apparsa sulle pagine di Repubblica che nominava Allumiere come sito per la realizzazione della nuova discarica. In questi giorni si sono susseguite prese di posizione da parte di tutti gli esponenti politici della Regione, della Provincia e dei vari sindaci del comprensorio che hanno espresso forte contrarietà per questa ipotesi. Proprio sulla base del principio che ‘‘l’unione fa la forza’’ il sindaco di Allumiere, Augusto Battilocchio venerdì ha chiamato a raccolta i primi cittadini di Tolfa, Tarquinia, Santa Marinella, Cerveteri e Civitavecchia (quest’ultima intervenuta con gran parte dell’opposizione senza però il sindaco Moscherini che non ha fatto in tempo a parteciapre) per trovare strategie comuni per impedire che questa ipotesi divenga realtà. Il summit collinare è stato quindi il primo step di molte iniziative di proteste che sono state annunciate e fa seguito alle numerose lettere che il sindaco Battilocchio ha spedito ad Alemanno, al Governo, all’Ama, alla Provincia e alla Regione. Intanto però continuano le accuse più o meno velate di una parte dell’opposizione di Allumiere e in particolare dall’ex consigliere comunale Diego Craba, il quale ha ricordato che fu proprio lui il primo a dire no alla variante del Prg e che nella scelta di creare la zona industriale allo Spizzicatore e dintorni vide qualcosa di poco chiaro. «Oggi però quella mia profezia forse sta per avere compimento – ha spiegato Craba – per primo mi opposi quando Cammilletti propose come sito della discarica comprensoriale lo Spizzicatore e ci sono atti e lettere che lo dicono». Inoltre alcuni residenti protestano e chiedono di «avere risposte vere e certe da parte della Provincia e della Regione». «Per ora ci sono solo tante chiacchiere e inutili proclami – dicono i collinari – e visto che Tvn è maestra chiediamo che a queste parole seguano i fatti. Sarà il caso che Marrazzo scongiuri questa ipotesi o ha intenzione di vendere ancora una volta la nostra salute? Come mai Zingaretti non è venuto ad Allumiere venerdì? Aveva paura di confrontarsi con noi e si è nascosto dietro la scusa del lutto nazionale?»

ULTIME NEWS