Pubblicato il

«Le acque di S. Marinella sono balneabili»

Il sindaco Roberto Bacheca rassicura cittadini, turisti e villeggianti Il primo cittadino: «Il divieto esiste solo all’uscita del porto turistico e alla foce dei fossi»

Il sindaco Roberto Bacheca rassicura cittadini, turisti e villeggianti Il primo cittadino: «Il divieto esiste solo all’uscita del porto turistico e alla foce dei fossi»

di ALESSIO ALESSI

S. MARINELLA – Il sindaco di Santa Marinella, Roberto Bacheca, rassicura cittadini, turisti e villeggianti sulla balneabilità delle acque di S. Marinella e S. Severa. Il proclama del primo cittadino santamarinellese arriva per smentire i divieti di balneazione da Civitavecchia a Fiumicino. «Non esiste – dichiara il Sindaco – nessun divieto di balneazione su tutto il litorale di S. Marinella e S. Severa, queste sono notizie infondate, create ad arte in seguito alla serie di comunicazioni che da giorni appaiono sui quotidiani locali e non». «Stanno distruggendo – continua Bacheca – l’economia del territorio, fondata prevalentemente sul turismo. Non vorrei che fosse una manovra ‘‘organizzata’’ contro il litorale nord, che in questi anni sta cercando di sviluppare e modernizzare tutte le strutture ricettive e balneari per accogliere un maggior indotto turistico. Forse a qualcuno non vanno giù gli ottimi risultati intrapresi dalle amministrazioni, dalle associazioni di categoria e dagli imprenditori e cerca di buttare fango, con notizie e accuse pesantissime». Il Sindaco, poi, fa anche chiarezza sulla legittimità delle sue affermazioni: «Noi basiamo – illustra – le nostre certezza sui dati Arpa, che puntualmente e costantemente monitorano gli scarichi dei depuratori. Il divieto esiste, come da ‘‘prassi’’, soltanto all’uscita del porto turistico di S. Marinella e alla foce di due fossi dislocati sul territorio». «Ribadisco – conclude Bacheca – per l’ennesima volta che la nostra costa è balneabile per tutta la sua lunghezza ad eccezione di questi tre punti sopraelencati».

ULTIME NEWS