Pubblicato il

«Lombardi si è auto-assunto direttore della Hcs, scandaloso»

CIVITAVECCHIA – Rivoluzioni in atto all’interno della Hcs. Ne sa qualcosa Marco Piendibene, che nel corso del consiglio comunale di lunedì scorso ha preso di mira il sindaco Moscherini circa la posizione del supermanager Massimo Felice Lombardi, che dopo aver rinunciato alla poltrona di Etruria servizi e a quella di Etm per assumere la direzione della Holding, avrebbe proceduto a nuove assunzioni. La sua in primis, secondo il consigliere del Partito democratico: «Si è auto-assunto – ha dichiarato tra i banchi della Pucci chiedendo conferma proprio al primo cittadino – ora caro Sindaco non puoi più licenziarlo e lo sai. Ci sono stati precedenti illustri». Il riferimento ovviamente riguarda Etm e il caso Renda, mentre le novità interessano anche le recenti dichiarazioni della Uil-Fpl in merito all’assunzione di un dirigente. «La selezione – specifica Hcs – è stata effettuata applicando i principi e le norme che regolano le selezioni pubbliche. In conformità a quanto previsto dal Dpr 487/1984 – si legge in una nota – recante regolamento sulle modalità di accesso al pubblico impiego. È stata effettuata una selezione pubblica con modalità atte a garantirne la imparzialità, l’economicità e la celerità di espletamento. Il colloquio, non meramente di carattere attitudinale, è da considerarsi un esame volto all’accertamento della professionalità richiesta dal profilo professionale di qualifica. L’intero procedimento di reclutamento del dirigente amministrativo è stato completamente conformato alle procedure previste dal Dpr».

ULTIME NEWS