Pubblicato il

«L’ospedale di Tarquinia si conferma polo d’eccellenza»

Medici ospedalieri soddisfatti per il perfetto funzionamento dei soccorsi alla famiglia coinvolta in un grave incidente stradale

Medici ospedalieri soddisfatti per il perfetto funzionamento dei soccorsi alla famiglia coinvolta in un grave incidente stradale

TARQUINIA – «Professionalità del personale e rapidità nel pronto intervento: l’ospedale di Tarquinia si dimostra un polo di eccellenza e conferma il suo ruolo strategico per il territorio». Lo dichiarano alcuni medici del presidio, esprimendo soddisfazione per la celerità dei soccorsi alla famiglia tarquiniese che, la sera del 10 settembre, è rimasta vittima di un grave incidente stradale sull’ex provinciale Porto Clementino, all’altezza del cavalcavia della stazione ferroviaria, in direzione del centro abitato. «Data l’estrema gravità della situazione e l’impossibilità di trasferire i feriti in altre strutture per l’eccessiva distanza dal luogo del sinistro, gli operatori del 118 li hanno trasportati al nosocomio della città. – proseguono – Il pronto soccorso ha funzionato alla perfezione grazie anche all’eccellente lavoro svolto dai servizi di diagnostica, radiologia e chirurgia che hanno permesso di effettuare velocemente gli accertamenti e indicare le relative terapie chirurgiche e mediche. Si è dimostrato inoltre importante il perfetto coordinamento tra gli ospedali di Tarquinia e Viterbo e, in particolar modo, con il centro emotrasfusionale di Belcolle che, in brevissimo tempo, ha reso disponibili le unità di sangue richieste. Tutto ciò ha contribuito a garantire cure immediate e adeguate ai componenti del nucleo famigliare».

ULTIME NEWS