Pubblicato il

«Messo il silenziatore sulla lite con il finanziere»

CIVITAVECCHIA – Quella dell’ufficiale della Guardia di finanza oltraggiato dal sindaco Moscherini per la storia del Pirgo era un caso chiuso. Tidei lo ha riaperto, facendo delle rivelazioni scottanti: «Moscherini si permette di oltraggiare un ufficiale della Finanza – ha dichiarato il deputato del Partito democratico – poi basta una cena con un generale per mettere un silenziatore alla faccenda. Ma siamo in un Paese democratico», si è poi interrogato Tidei, prima di intervenire, nel corso della stessa conferenza stampa, sul suo patrimonio, definendolo «sotto osservazione da parte della Camera dei Deputati».

ULTIME NEWS