Pubblicato il

«Ottimi risultati nonostante le scarse risorse»

CIVITAVECCHIA – «Prosegue con ottimi risultati l’operazione ‘‘Mare Sicuro 2009’’, messa in campo in questo mese». Ne è convinto il responsabile della sala operativa della Capitaneria di Porto Pasquale Di Gioia il quale ha parlato del forte impegno del comando «nonostante – ha spiegato – i tagli sui finanziamenti». Si parla infatti di un meno 40% rispetto allo scorso anno, a cui si è cercato di far fronte con un’importante opera di prevenzione e informazione portata avanti nei mesi scorsi e dalla sinergia con le altre forze dell’ordine, gli stabilimenti balneari, le associazioni di volontariato, gli enti locali e quanti si sono messi a disposizione per creare una rete di controllo capillare che copre tutto il territorio. Oltre 7000 controlli, 16 unità soccorse, 80 verbali elevati: questi i numeri del primo mese di attività con un occhio alla prossima giornata nazionale della sicurezza in mare, in programma il 3 agosto prossimo.

ULTIME NEWS