Pubblicato il

«Passaggi pedonali, mancano i cartelli»

I consiglieri del pdl incalzano l’amministrazione comunale  Maneschi e Olmi: «Si faccia come in viale della Repubblica»

I consiglieri del pdl incalzano l’amministrazione comunale  Maneschi e Olmi: «Si faccia come in viale della Repubblica»

TARQUINIA – Da qualche tempo è stato installato in viale della Repubblica un cartello stradale che avvisa gli automobilisti della presenza di un passaggio pedonale. Il segnale è dotato di due luci lampeggianti e invita chi transita a bordo di autoveicoli a diminuire la velocità. Sull’argomento intervengono i consiglieri comunali del Pdl Marcello Maneschi e Silvano Olmi che chiedono l’installazione di cartelli simili anche in altre vie della città. «Siamo contenti che sia stato installato il cartello in viale della Repubblica – dicono i consiglieri comunali Maneschi e Olmi – è bene che gli automobilisti siano invitati a rallentare la velocità, specialmente in prossimità degli attraversamenti pedonali. Anche se viale della Repubblica, che si trova alla periferia della città, non è una strada intensamente trafficata. Ci permettiamo di segnalare all’infaticabile assessore Anselmo Ranucci altre strade dove analoghi cartelli potrebbero essere installati. Ad esempio, segnali dotati di luce lampeggiante che invitano gli automobilisti a moderare la velocità potrebbero essere posizionati in via Aldo Moro in prossimità del centro commerciale Top 16; lungo i viali di Tarquinia Lido; in circonvallazione Cardarelli, prima della scuola media; in via IV novembre in prossimità delle scuole elementari e infine lungo la strada Porto Clementino all’altezza dell’ingresso dell’istituto superiore. Si tratta – concludono i due consiglieri – di strade che assorbono un alto volume di traffico e che necessitano di una segnaletica che avvisi gli automobilisti di moderare ulteriormente la velocità al fine di prevenire incidenti».

ULTIME NEWS