Pubblicato il

«Porterò avanti quanto pianificato in 2 anni e mezzo»

S. MARINELLA. Il neo assessore al Turismo si dice soddisfatto dell’incarico affidatogli dal sindaco BachecaGiovanni Boelis mantiene anche la delega alla Costa e al Demanio. Fabrizio Romitelli si è dimesso per motivi personali

S. MARINELLA. Il neo assessore al Turismo si dice soddisfatto dell’incarico affidatogli dal sindaco BachecaGiovanni Boelis mantiene anche la delega alla Costa e al Demanio. Fabrizio Romitelli si è dimesso per motivi personali

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Le dimissioni dell’assessore ai servizi cimiteriali e ai lavori pubblici Fabrizio Romitelli, ha creato sconcerto in città.
L’ex responsabile politico ai rifiuti, ha deciso di lasciare l’incarico, senza una ragione apparente. Evidentemente, i rapporti all’interno della maggioranza, non sono così idilliaci, come la calma piatta di questi ultimi tempi sembrava evidenziare.
Comunque, ad ereditare il ruolo di assessore, è stato chiamato Giovanni Boelis, ex delegato al turismo, al demanio e alla costa.
«Per motivi prettamente personali e familiari – scrive Romitelli nella lettera di dimissioni – rimetto nelle mani del Sindaco l’incarico assessorile affidatomi all’indomani della vittoria alle elezioni amministrative del 2008. Nello spirito di compattezza che contraddistingue la maggioranza, appoggerò in pieno il progetto politico del centrodestra, rimanendo in consiglio comunale con l’incarico di consigliere delegato ai servizi cimiteriali e ai lavori pubblici, oltre all’opportunità datami dal Sindaco di occuparmi anche del settore costa e demanio. Auguro al collega Giovanni Boelis un proficuo lavoro».
Il neo assessore si dice contento del nuovo incarico e spende una parola a favore del primo cittadino per questa decisione.
«Ringrazio il Sindaco Bacheca per l’importante incarico affidatomi nella giunta comunale che certamente è segno di fiducia e attestazione di stima nei miei confronti – sottolinea il neo assessore Giovanni Boelis – con sempre maggiore impegno porterò avanti quanto pianificato in questi due anni e mezzo di lavoro, continuando con l’entusiasmo di sempre ad avere a cuore le istanze dei cittadini».
«Esprimo gratitudine – prosegue Boelis – tra l’altro, all’amico Fabrizio Romitelli per la collaborazione e l’impegno nello svolgimento del suo mandato assessorile. Ringrazio tutti gli amici che hanno sostenuto la mia nomina, ed auspico un lavoro sinergico con i membri della giunta, poiché soltanto in questo modo si possono portare avanti e risolvere i problemi della cittadinanza». «Concludo – dichiara infine Boelis – esprimendo parole di elogio per il Sindaco Bacheca, che sta veramente lavorando alacremente per risolvere i problemi dei cittadini».
Secondo quanto dichiarato da Bacheca, la sostituzione è dovuta solo ai problemi personali di Romitelli. «Siamo vicini a Fabrizio Romitelli per i suoi problemi personali che speriamo risolva al più presto – afferma il primo cittadino – lo ringrazio per il lavoro svolto in questi due anni e mezzo di mandato e per la collaborazione a far si che in maggioranza vi fosse un avvicendamento, generando così nuovo entusiasmo nel raggiungimento degli obiettivi preposti. Auguro al neo-assessore Boelis un buon lavoro, considerato che sta raggiungendo il grande traguardo del Piano della Costa che, tra l’altro, resterà una sua delega specifica».

ULTIME NEWS