Pubblicato il

«Provinciale Tolfa-Civitavecchia: è una vergogna»

I residenti dei paesi collinari continuano ad alzare la voce e a chiedere interventi Cunette nell’incuria come fossero discariche

I residenti dei paesi collinari continuano ad alzare la voce e a chiedere interventi Cunette nell’incuria come fossero discariche

MONTI DELLA TOLFA – «Siamo lieti che i giornale la Provincia dia voce a tutti noi collinari arrabbiati con la situazione delle due strade provinciali che collegano Tolfa e Allumiere a Civitavecchia e a Santa Severa ma vorremmo anche rimarcare la tanta immondizia che c’è ai bordi della strada provinciale che da Tolfa porta a Civitavecchia. Basta solo osservare un po’ intorno percorrendo questa strada, per poi non parlare se ci si ferma e si osservano i cespugli e i boschi che costeggiano la strada. È una vergogna». Questa in sintesi la protesta dei cittadini dei due paesi collinari che continuano a lamentare il problema dei rifiuti nelle cunette delle due provinciali. «Da quanto tempo non vengono ripulite dall’immondizia più disparata le cunette delle strade? – scrivono altri collinari – perché non vengono pulite? Non si capisce a chi compete tenere pulite e i bordi di una strada così trafficata e immersa nel verde. Lo fanno sicuramente gli acquazzoni accantonando l’immondizia nei boschi o nei cespugli limitrofi la strada, oppure facendola scomparire sotto i ponticelli di scolo dell’acqua piovana. Scompare? O va sparpagliandosi nel nostro territorio? Cosa aspettiamo per cambiare?» I cittadini aspettano «al più presto che qualcuno intervenga per togliere tutta quella ‘’zozzeria» che c’è». Sempre dalla collina arriva la protesta di molti tolfetani che denunciano un fatto particolare: «Siamo molto contenti che ad Allumiere ci sia la differenziata e ci complimentiamo con l’amministrazione comunale allumierasca che ne ha dato il via – scrivono i tofetani – ma non accettiamo più che le buste di immondizia con scritto ‘’comune di Allumiere’’ vengano gettate qui da noi. Il nostro paese non è e non deve diventare la pattumiera di Allumiere». I tolfetani poi rimarcano che: «In alcuni punti del paese i cassonetti strabordano di sacchetti di immondizia degli allumieraschi. Ci piacerebbe sapere come mai la nostra amministrazione comunale sta facendo finta di niente e non interviene. I nostri amministratori dovrebbero tenere a mente che il trasporto di questo surplus di immondizia lo paghiamo noi utenti. Nelle prime settimane in cui la differenziata ad Allumiere è andata in porto abbiamo fatto finta di niente, ma questa situazione sta diventando un problema». (R.Mo.)

ULTIME NEWS