Pubblicato il

«Quasi due anni di nulla»

Freedom attacca l'amministrazione Moscherini parlando di una città vittina di un progressivo degrado«A sostegno dei precari: «Se accettate l’articolo 90 perdete i requisiti per la stabilizzazione»

Freedom attacca l'amministrazione Moscherini parlando di una città vittina di un progressivo degrado«A sostegno dei precari: «Se accettate l’articolo 90 perdete i requisiti per la stabilizzazione»

COMUNE

di ANTONIO FONTANELLA

CIVITAVECCHIA – Freedom a 360 gradi sull’operato dell’Amministrazione Moscherini. Il movimento legato a Forza Italia, con Alessio De Sio e Fabiana Attig, interviene sull’ipotesi prospettata dal Sindaco di procedere alla stabilizzazione dei precari usufruendo della facoltà di stipulare contratti in base all’articolo 90. «Moscherini sa perfettamente che tutti i lavoratori Co.co.co. con l’accettazione dell’articolo 90 perderebbero i requisiti maturati – si legge in una nota – la meschinità che emerge da questa teppaglia di politicanti è paurosa da far tremare i polsi. Invitiamo le lavoratrici e i lavoratori a prendere le distanze da qualsiasi canto delle sirene, perché dannoso al loro percorso di stabilizzazione». Freedom parla inoltre di dei quasi ventiquattro mesi di attività amministrativa dell’attuale maggioranza: «Non è stato prodotto nulla di sostanziale – dichiara in un comunicato – la città sta vivendo ormai un processo di progressivo degrado culturale, sociale, economico e politico e assiste impotente subendone gli effetti devastanti». Attig e De Sio attaccano direttamente il primo cittadino: «Si presentò agli elettori come il grande riformatore della politica, colui che voleva bandire gli scontri per interessi personali, il conflitto di interessi, l’odio, la calunnia e molto altro. Oggi – affermano – la situazione rispetto ai buoni propositi annunciati è peggiorata fino al grottesco: Moscherini è il vero grande maestro di tali metodi».

ULTIME NEWS