Pubblicato il

«Reperiremo i fondi per il montascale»

SANTA MARINELLA. Il sindaco Bacheca rassicura la disabile che da oltre un anno attende aiuti dal Comune Il primo cittadino: «I ritardi sono stati generati dalle scarse risorse disponibili in bilancio»

SANTA MARINELLA. Il sindaco Bacheca rassicura la disabile che da oltre un anno attende aiuti dal Comune Il primo cittadino: «I ritardi sono stati generati dalle scarse risorse disponibili in bilancio»

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Il sindaco Roberto Bacheca, non si è dimenticato della signora De Angelis, ed intende farlo sapere all’interessata attraverso una dichiarazione che ha rilasciato al nostro giornale. Il primo cittadino infatti aveva promesso alla donna di aiutarla per i problemi che la riguardano visto la sua disabilità, ma ha dovuto fare i conti con un bilancio fortemente in rosso, e rimandare il suo impegno al 2011.
Questo, ovviamente, la signora portatrice di handicap, non lo sapeva e il suo sfogo esternato nei confronti del sindaco è comunque più che giustificato, non tanto per il fatto che non è riuscita ad avere il montacarichi nei tempi previsti, quanto per il lungo silenzio di Bacheca dopo le promesse fatte. La signora De Angelis si era detta amareggiata dell’atteggiamento del primo cittadino che, dopo avergli assicurato che gli avrebbe fornito il macchinario necessario per consentirle di scendere le scale (considerato il suo handicap), non gli aveva più fatto avere notizie su un eventuale inizio dei lavori. Un anno dopo, la signora De Angelis, aveva cercato di contattare Bacheca ma non era riuscita nel suo scopo. Solo dopo essersi rivolta al nostro giornale, sensibile alla tematica dei disabili, Bacheca non ha tardato a dare una risposta concreta alla donna. «Innanzi tutto – afferma il primo cittadino – vorrei precisare che la nostra disponibilità è stata totale nei confronti della signora De Angelis e lo sarà ancora in futuro, considerato che è nostra volontà acquistare questo macchinario». «Il problema – continua il Sindaco – è che si è tratto di un investimento di tutto rispetto, per il quale va destinata una somma non indifferente, che nel 2010 abbiamo avuto difficoltà a reperire nel bilancio in maniera totale». «Prometto quindi – assicura Bacheca – fin da ora che la cifra necessaria per la realizzazione del montascale sarà messa in bilancio da subito e quindi entro i tempi stabiliti daremo il via al progetto». In merito alle lamentele della signora sul fatto che sono stati spesi soldi per sistemare le spiagge private, invece di destinarli ai disabili, Bacheca spiega: «L’accostamento economico relativo alla riqualificazione della vicina spiaggia – dice – non è esatto poiché ci sono fondi o finanziamenti che possono essere destinati soltanto per singoli interventi. Mi spiace quindi se non siamo stati celeri, ma sono certo che nel bilancio 2011 reperiremo le somme necessarie per aiutare e sostenere la De Angelis come da impegni presi».

ULTIME NEWS