Pubblicato il

«San Gordiano nel degrado a cominciare dall’ex sede Arci»

CIVITAVECCHIA – Il comitato di quartiere San Gordiano-Boccelle interviene sul sopralluogo di qualche giorno fa, da parte dell’assessore al Verde Giancarlo Frascarelli e del presidente di ‘‘Città pulita’’ Vincenzo De Francesco: «Ci spiace che in occasione di questa visita non sia stato convocato il Comitato che con una nota inviata il 14 aprile scorso ha fatto presente al Comune le mancanze del quartiere, con particolare riferimento alla situazione delle aree verdi. Situazione – prosegue la nota del Comitato – caratterizza da degrado, scarsa sicurezza dei giochi, mancanza di guardia, carenza di orari di chiusura e apertura, mancanza di aree dedicate ai cani. Tra queste carenze spicca il mancato recupero dell’ex sede Arci che sta diventando un rudere pericoloso, mentre potrebbe costituire cuore culturale ed associativo del quartiere». Una richiesta di confronto a cui, fa sapere lo stesso Comitato di quartiere San Gordiano, non è seguita alcuna risposta da parte dell’Assessore. Motivo per cui gli abitanti della zona vogliono rinnovare ancora una volta l’invito a Frascarelli e al presidente De Francesco: «Crediamo sia utile alla democrazia che gli amministratori della cosa pubblica si rapportino anche con quella parte di cittadinanza che quotidianamente si adopera per rendere vivibile il martoriato territorio della nostra città. A poco meno di un anno dalle prossime elezioni amministrative – conclude la nota – siamo comunque colpiti dal fatto che l’assessore abbia ‘‘preso nota degli interventi da compiere’’ e che ‘‘presto i tecnici saranno al lavoro’’. Restiamo tuttavia in attesa di leggere la lista degli interventi da effettuare e della loro concreta realizzazione».

ULTIME NEWS