Pubblicato il

«Sul Pirgo intervenga la magistratura»

Riformisti di Sinistra: «Lunedì presenteremo una denuncia alla Procura della Repubblica» Pierotti: « Chiediamo il sequestro dell’area e che la gara venga ripetuta»

Riformisti di Sinistra: «Lunedì presenteremo una denuncia alla Procura della Repubblica» Pierotti: « Chiediamo il sequestro dell’area e che la gara venga ripetuta»

PIRGOCIVITAVECCHIA – «Andavano ‘‘smontate’’ entro il 30 settembre le strutture provvisorie installate nello stabilimento e nella spiaggia de ‘‘Il Pirgo’’ o almeno questo citava la delibera che consegnò ai gestori la concessione di quell’area. Si avvicina Natale e le strutture sono ancora li. Sarebbe infatti spuntata una proroga autorizzata dal sindaco per mantenere i prefabbricati in loco almeno fino al 31 dicembre». Torna all’attacco Angelo Pierotti nella querelle del Pirgo. Documenti alla mano l’esponente dei Riformisti di Sinistra ha dei forti dubbi sulla legittimità di questa ultima proroga. «Abbiamo già presentato un esposto alla Procura della Repubblica sulla vicenda – ha commentato Pierotti – e ad oggi, documenti alla mano, siamo in grado di affermare dopo aver ricevuto un’attenta relazione di esperti in materia che quella fu una procedura irregolare». I Riformisti lunedì presenteranno una denuncia alla Procura della Repubblica contro i responsabili e consegneranno nelle mani dei consiglieri di opposizione la documentazione relativa all’intera vicenda. «Vogliamo che la minoranza presenti una interrogazione al sindaco – conclude Pierotti – e chiediamo l’immediato intervento della magistratura per eventuale sequestro dell’area. L’obiettivo finale è ripetere la gara in modo che possano partecipare tutti coloro che hanno i requisiti necessari».

ULTIME NEWS