Pubblicato il

«Sul rispetto dell’ambiente non siamo secondi a nessuno»

Allumiere. Il sindaco Augusto Battilocchio risponde alle denunce sulle discariche a cielo aperto Il primo cittadino: «I cumuli sulla Braccianese competono al Comune di Civitavecchia»

Allumiere. Il sindaco Augusto Battilocchio risponde alle denunce sulle discariche a cielo aperto Il primo cittadino: «I cumuli sulla Braccianese competono al Comune di Civitavecchia»

di ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – «In tema di rispetto e cura dell’ambiente non siamo secondi a nessuno». Questo il commento del sindaco di Allumiere, Augusto Battilocchio che ha risposto a chi ha denunciato la presenza di discariche a cielo aperto sulla Braccianese Claudia. «Quei cumuli di immondizia sono nel territorio del comune di Civitavecchia e non spetta a noi pulirli. Da tempo stiamo girando per bonificare le aree interessate da questo fenomeno e siamo tra i pochi comuni ad aver attivato l’isola ecologica per i rifiuti ingombranti a costo zero per i cittadini, quindi rispediamo al mittente queste accuse – ha proseguito Battilocchio – a proposito di isola ecologica, annunciamo anche che abbiamo ricevuto un finanziamento dalla Provincia di Roma con cui adegueremo l’isola della Cavaccia secondo le ultime norme emanate dal ministero dell’Ambiente. Con l’assessore Artebani nei prossimi giorni affideremo i lavori con cui daremo il via alla creazione della vasca per la raccolta piovana; alla ripavimentazione dell’area con materiali riconosciuti dal decreto ministeriale e faremo anche altri lavori sussidiari. In tutto il mese di novembre poi gli ecovolontari passeranno nelle scuole e nelle case per la distribuzione di materiale informativo per il porta a porta e la differenziata. Con l’assessore Artebani e l’ufficio Ambiente stiamo organizzando un’altra giornata ecologica che si terrà in uno dei giorni compreso dal 21 al 29 novembre perchè abbiamo aderito, insieme alla Provincia di Roma, alla settimana europea della riduzione del rifiuto».

ULTIME NEWS