Pubblicato il

«Tidei ha fatto ridere tutti con il suo governo del nulla»

SANTA MARINELLA. Il sindaco Roberto Bacheca replica a tutto campo agli attacchi del deputato del Pd Il primo cittadino: «Il segnale di cambiamento e riqualificazione è sotto gli occhi di tutti. Stiamo risolvendo problemi decennali e riceviamo apprezzamenti». Strenua difesa anche su rifiuti, depuratori e opere pubbliche»

SANTA MARINELLA. Il sindaco Roberto Bacheca replica a tutto campo agli attacchi del deputato del Pd Il primo cittadino: «Il segnale di cambiamento e riqualificazione è sotto gli occhi di tutti. Stiamo risolvendo problemi decennali e riceviamo apprezzamenti». Strenua difesa anche su rifiuti, depuratori e opere pubbliche»

di ALESSIO ALESSI

SANTA MARINELLA – Tidei chiama, Bacheca risponde.
Ad innescare la miccia è stato proprio il deputato del Pd che, lunedì mattina, ha sparato a zero sul Sindaco di Santa Marinella e sulla sua amministrazione, sul modo di governare e su quello di gestire i problemi del paese. Tidei ha diramato un comunicato al veleno che ha suscitato l’inevitabile risposta di Roberto Bacheca.
Il primo cittadino santamarinellese ha replicato alle affermazioni dell’onorevole dicendosi indignato e sgomento di fronte alle accuse ricevute: «L’onorevole Tidei forse proprio non capisce che si rende ridicolo davanti a determinate affermazioni – ha dichiarato Bacheca – che anche un bambino saprebbe distinguere tra realtà e immaginazione. Mi accusa addirittura di essere il ‘‘responsabile’’ dei furti notturni a Santa Marinella. Rimango a dir poco sbalordito e sconcertato». Una volta espresso il suo disappunto, Bacheca è passato al contrattacco: «Parla proprio lui, il Tidei che ha fatto ridere tutta la città durante i suoi due anni e mezzo di governo ‘‘del nulla’’».
«Lui – ha continuato – sì che ha lasciato degrado ed abbandono, sui quali siamo dovuti intervenire con urgenza e tempestività. Il segnale del cambiamento e della riqualificazione è sotto gli occhi di tutti e ne riceviamo apprezzamenti e segnali di incoraggiamento quotidianamente dai cittadini, che non hanno ‘‘l’orecchino al naso’’’ e sono consapevoli dell’impegno che stiamo mettendo per risolvere i decennali problemi di questa città». Bacheca ha anche puntellato la sua difesa chiarendo le questioni relative ai rifiuti, ai depuratori e alle opere pubbliche.
«Per quanto concerne la questione dei rifiuti – ha sottolineato il Sindaco -, la mia amministrazione ha messo fine alla gestione Ama, e non come lui, il quale si è soltanto limitato a contestare la società facendo pagare alla collettività la sua superficiale gestione del servizio. Sui depuratori – ha spiegato – non v’è null’altro da dire, poiché, certificati e documenti alla mano, sono perfettamente funzionanti. In questo momento – ha ricamato Bacheca – la città è interessata da ben tre cantieri di opere pubbliche: l’intera riqualificazione del quartiere Valdambrini, la rotatoria di Prato del Mare e la realizzazione del Centro Polivalente di Santa Severa. Opere che Tidei non si sarebbe mai sognato di avviare, poiché erano ben altre le priorità alle quali dava importanza».
Infine il Sindaco ha voluto chiarire la sua posizione in merito alle polemiche avanzate dal parlamentare: «L’on. Tidei deve vedere questa come l’ultima volta che replichiamo alle sue ‘‘sgangherate’’, ottuse e insensate accuse, perché, mi piace ricordarglielo, a darci ragione sul grande impegno che stiamo mettendo per lo sviluppo e la riqualificazione della città, ci pensano come sempre le urne, dalle quali è uscito sconfitto sempre e comunque».

ULTIME NEWS