Pubblicato il

Latitante nigeriano arrestato dalla polizia

Ricercato per numerosi reati è stato bloccato in un bar dal vice questore Quarantelli

Ricercato per numerosi reati è stato bloccato in un bar dal vice questore Quarantelli

CIVITAVECCHIA – Un nigeriano latitante è stato arrestato stamane dalla polizia. Il 35enne è stato sorpreso e bloccato in un bar di viale Garibaldi. L’intervento è stato eseguito personalmente dal vicequestore Sergio Quarantelli, primo dirigente del commissariato di viale della Vittoria, che intorno alle 10 ha notato un nigeriano sospetto all’interno del pubblico esercizio. Quando il dirigente si è avvicinato per procedere all’identificazione dello straniero, l’uomo ha tentato di scappare ma è stato prontamente raggiunto da Quarantelli che ha immediatamente chiamato in appoggio una volante. Il nigeriano, da un controllo al terminale, è risultato essere un ricercato internazionale, protagonista in passato di episodi di estorsioni, rapine, lesioni e aggressioni, tutti reati commessi in diversi Paesi europei. Per il trentacinquenne si sono aperte le porte del carcere di Aurelia, dove attualmente si trova a disposizione della Corte d’Appello di Roma.

ULTIME NEWS