Pubblicato il

L'Auser contro la solitudine degli anziani

di VIVIANA SERRA

FONDAZIONECIVITAVECCHIA – La Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia e l’Auser Territoriale insieme per sconfiggere la solitudine degli anziani.
Questo l’obiettivo dell’ultimo progetto sostenuto dalla Fondazione e promosso dall’Auser Territoriale.
A tal proposito sono stati consegnati ieri mattina, nella sala convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia ai volontari dell’Auser, i diplomi a conclusione del corso di “Compagnia Domiciliare” agli anziani.
Il progetto è rivolto alle persone meno giovani e sole ed è giunto alla sua VI edizione consecutiva.
«Cerchiamo di attenuare come possiamo la solitudine degli anziani – spiega il presidente dell’Auser Territoriale, Ferrero Galli – il progetto è semplice: due volte a settimana i volontari vanno a trovare le persone sole e le aiutano a non sentirsi abbandonate, oltre a sbrigare per loro qualche servizio, inoltre abbiamo attivato la sveglia mattutina con la quale diamo quotidianamente il buongiorno alle persone che ci sono state affidate». Soddisfatto per i risultati raggiunti dal progetto il presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ, Vincenzo Cacciaglia ed il dottor Enrico Iengo, responsabile della commissione Sanità della Fondazione: «Ci sono anziani soli in modo drammatico – ha fatto sapere il dottor Iengo – a volte un po’ di compagnia può attenuare la loro solitudine».

ULTIME NEWS