Pubblicato il

“Vita, storia e modernità”, Ladispoli vista con gli occhi di un bambino

LADISPOLI – “Gli studenti delle nostre scuole sono i veri protagonisti dei festeggiamenti per il quarantesimo anniversario dell’autonomia di Ladispoli”. Con queste parole la delegata alla pubblica istruzione, Francesca Di Girolamo, ha annunciato “Vita… Storia… Modernità”, la grande manifestazione che si svolgerà venerdì 14 maggio a partire dalle ore 10 in piazza Rossellini e che coinvolgerà i tre circoli didattici. “Siamo certi che le iniziative – ha continuato Di Girolamo – organizzate per festeggiare il quarantennale di Ladispoli rimarranno patrimonio di tutti i bambini e i ragazzi coinvolti. Insieme al Presidente del Comitato, Amico Gandini, abbiamo deciso di non distribuire medaglie ma, vista la delicata fase che interessa soprattutto il mondo scolastico con tagli piuttosto forti anche sul piano dell’offerta formativa e della gestione quotidiana delle strutture e della didattica, di devolvere la somma equivalente alle scuole stesse per l’acquisto di materiali didattici”. “Vita… Storia… Modernità” ospiterà gli alunni dell’infanzia e della primaria di tutte le scuole di Ladispoli che, attraverso una mostra permanente e degli spettacoli, faranno gli auguri alla loro città. Dalle ore 9,30 alle ore 12 si susseguiranno le esibizioni dei bambini del 240° e del 291° circolo didattico. In programma: “Inno di Mameli” (classe 5F, plesso Falcone), “Baciami ancora” (scuola infanzia, plesso Borsellino), Coro via Lazio (Scuola Infanzia, 291 circolo didattico), “Stornellata ladispolana” (classi 1B, C, D, plesso Falcone), Coro primaria 291° (classi 3, 4 e 5A), balli folkloristici (classi 3A, C, D, plesso Falcone) e, infine, “We are the world” (classe 4G, plesso Falcone). Gli spettacoli riprenderanno alle 16.30 con l’esibizione dei gruppi Spagnolo e Romeno del 240 circolo didattico di Ladispoli a cui seguiranno gli alunni del 291 circolo. Infine, a partire dalle ore 18 sarà la volta delle esibizioni degli alunni dell’Istituto Comprensivo di via Varsavia “Già da alcune settimane – ha proseguito Di Girolamo – stiamo effettuando degli incontri tra gli studenti e i Sindaci che nel tempo si sono avvicendati alla guida della città. Lo scorso 12 maggio, inoltre, in aula consiliare sono stati proiettati dei filmati realizzati dalle scuole di Ladispoli. Il 240 Circolo Didattico ha partecipato con il filmato Da Alsium a Ladispoli, a cura delle docenti Pignataro, Ribaudo e Piantadosi a cui sono seguiti degli interventi di ex alunni, insegnanti, genitori, alla presenza degli ex Sindaci, delle Istituzioni scolastiche e di altre personalità locali. Il 291 Circolo Didattico ha proiettato il filmato Torre Flavia a cui è seguito l’Istituto comprensivo di via Varsavia con il video Ladispoli con gli occhi dei bambini”. La manifestazione si è conclusa con gli interventi di un gruppo di ex alunni diretti dall’ex insegnante Anna Maria Guidolotti e da Flavio Enei a cui è seguita la proiezione di filmati su “La Grottaccia”.

ULTIME NEWS