Pubblicato il

Legionari in guardia per la III Festa dell’Archeologia

TOLFA. La manifestazione è stata organizzata dal Gar e si concluderà domani Tanti avventori hanno partecipato alla degustazione sull’antica cucina romana

TOLFA. La manifestazione è stata organizzata dal Gar e si concluderà domani Tanti avventori hanno partecipato alla degustazione sull’antica cucina romana

di ROMINA MOSCONI

TOLFA – Si è svolta con grande successo a Tolfa la III Festa dell’Archeologia organizzata dal gruppo Archeologico Romano con il patrocinio del Comune di Tolfa e del Museo Civico di Tolfa che è iniziata il 29 agosto e si chiuderà lunedì.
Il Gar in questi anni ha lavorato sempre con molto profitto e grazie al lavoro silenzioso e perfetto dei suoi volontari ha ridato a Tolfa molti capolavori e ora stanno riportando alla luce anche molti resti importanti a la Bianca e alle Molacce di Tolfa. I volontari del Gar venerdì sera hanno dato vita ad una serata originale e molto riuscita, ossia alla festa romana che si è svolta nel giardino dell’ex convento dei Cappuccini.
Protagonisti indiscussi i legionari dell’armata della II Legione Partica, che tra un’esibizione e l’altra hanno tenuto una importante conferenza interattiva sul mondo degli antichi romani e in particolare sull’esercito romano, Moltissimi gli avventori che hanno applaudito alla performance e che hanno provato l’ebbrezza di cimentarsi con le armi antiche, fra questi molti bambini, il sindaco Battilocchio e il presidente del museo tolfetano Vallelonga. Gradita e sfiziosa la degustazione gratuita di cucina romana antica ‘‘A tavola con i Romani’’ con succulenti piatti preparati dalle volontarie del Gar.
Ieri mattina poi si è svolta la conferenza stampa con la quale il responsabile del Gar, Gazzetti, che è anche referente della Soprintendenza dei Beni Archeologici dell’Etruria meridionale, ha spiegato i risultati dei lavori a La Bianca (Allumiere) e alle Molacce di Tolfa.
Va rilevato che a scavare per il Gar si sono alternati numerosissimi studenti di tutto il mondo e in questi giorni sono presenti ragazzi francesi, tedeschi, argentini e norvegesi. Oltre alla conferenza, il Gar ha allestito anche un’interessante mostra sulle attività di scavo al Museo Civico di Tolfa e sulle attività del locale laboratorio di restauro. Da venerdì, poi, presso il Convento dei Cappuccini è possibile ammirare la mostra fotografica sulle attività del Gar in collina. Da nopn perdere poi oggi la visita guidata al Cantiere di Pian Conserva; l’appuntamento è alle 10 al museo civico di Tolfa.

ULTIME NEWS