Pubblicato il

li esordienti del Dlf a testa alta con Barcellona, Udinese e Lodigiani

 di ROMINA MOSCONI

CIVITAVECCHIA -Si è chiusa in bellezza la stagione degli Esordienti ‘98 del Dlf allenati da mister Claudio Nobili. Dopo la buonissima prova fornita dai baby biancoverdi in campionato, dove hanno sempre brillato, i biancoverdi hanno vissuto domenica mattina una giornata indimenticabile e da incorniciare. Grazie alla spinta propulsiva del Direttore Sportico dei ferrovieri, Mauro Magi, che conferma dunque di avere gli ‘‘agganci’’ giusti nel calcio che conta, il gruppo classe ‘98 del Dopolavoroferroviario ha potuto partecipare ad un quadrangolare d’eccezione promosso dal Futbolclub e svoltosi nella capitale. La ‘‘Nobili band’’ ha potuto confrontarsi con grandi team quali Fc Barcellona, Udinese e Lodigiani vivendo un’esperienza unica in cui hanno potuto confrontarsi con loro coetanei che militano in squadre di categorie superiori. Era un torneo in cui non c’era in palio nulla se non il divertimento e i baby biancoverdi hanno fatto il pieno tornando peraltro a casa entusiasti di aver avuto non solo la possibilità di confrontarsi con coetanei destinati ad un futuro radioso ma anche di stringere nuove amicizie, cosa che dovrebbe essere alla base del calcio a questa età e non solo. E peraltro è particolare il fatto che i ragazzi di squadre e nazioni diverse siano anche arrivati a scambiarsi il numero di telefono ed il contatto di Facebook in modo tale da poter portare avanti e approfondire questa amicizia nata sul rettangolo di gioco. «E’ stata una domenica di festa – ha raccontato Claudio Nobili – i ragazzi sono stati emozionati ma felici e si sono comportati benissimo dando grande prova di calcio e fire play. Esperienze come questa sertvono fortemente per la crescita dei ragazzi e quindi ringrazio il Ds Magi e il nostro presidente Silberto Leone che ci hanno permesso di far vivere un’avventura come questa ai ragazzi che sono tornati a casa al colmo della gioia». Alla fine della mattinata di gare accese e molto combattute ma sempre corrette si è svolta la premiazione che ha visto la società organizzatrice premiare tutti i ragazzi facendoli sentire tutti progtagonisti allo stesso modo. Per il Dlf sono scesi in campo: Izzo, Rosati, De Caro, Tranzillo, Di Carluccio, Gibaldo, Vitale, Scudi, Marri, Inesi, Tartaglia, Massaro, Fais, Giovanni, Ricci, Cherchi, Salvati, Gallina, Sannino, China, Carucci, Paparozzi, Mazzau, Fati, Di Raffaele, Romani e Amato.

ULTIME NEWS