Pubblicato il

Lite allo stadio Bonelli: intervento delle forze dell’ordine

Denunciato dai carabinieri un genitore trovato con un tubo di ferro

Denunciato dai carabinieri un genitore trovato con un tubo di ferro

TARQUINIA – Parapiglia oggi pomeriggio allo stadio Bonelli di Tarquinia, durante la partita juniores tra Corneto e Fregene. Alcuni giocatori delle due squadre durante una pausa hanno iniziato ad insultarsi verbalmente a bordo campo, rischiando di far degenerare la situazione in una vera e propria rissa. Nei contrasti, infatti, si sono inseriti anche i genitori. Immediatamente è stato lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti in forze, polizia e carabinieri. Uno dei genitori, che aveva dato animo alla lite, è stato notato da altre persone intento a nascondere qualcosa nel giacchetto e poi nella macchina. A seguito della perquisizione, i carabinieri del comandante Girelli hanno trovato nella macchina un tubo di ferro da idraulico. L’uomo, M.V. di 55 anni di Ostia, è stato denunciato per possesso di armi atte ad offendere.

ULTIME NEWS