Pubblicato il

L'opposizione: "Vergognosa la volontà del Sindaco di 'cacciare' Petrelli dal Consiglio"

Il resto della minoranza esprime solidarietà all'esponente di Ambiente e Lavoro sulla vicenda della presunta incompatibilità sollevata da Moscherini

Il resto della minoranza esprime solidarietà all'esponente di Ambiente e Lavoro sulla vicenda della presunta incompatibilità sollevata da Moscherini

CIVITAVECCHIA – I consiglieri di opposizione solidali con Vittorio Petrelli. “Quanto affermato dal Sindaco a proposito della presunta incompatibilità del Consigliere Petrelli a causa di un ricorso da lui presentato – scrivono in una nota – ci sembra quanto mai vergognoso. Vogliamo esprime totale solidarietà a Vittorio Petrelli, consigliere instancabile e attento, che forse proprio per questo si trova ad essere il destinatario di una vera e propria fatua moscheriniana. Non vogliamo entrare nel merito del ricorso che verrà discusso nei tempi e nelle sedi opportune, ci preme però evidenziare ancora una volta l’atteggiamento di estrema arroganza del Sindaco che ha manifestato la propria volontà di “cacciare” un consigliere di opposizione, “colpevole”, a suo giudizio, di aver sollevato dubbi circa la legittimità di un atto. Ci sentiamo indignati e offesi dalla mancanza assoluta di spirito democratico e di senso delle Istituzioni da parte del Sindaco che non perde occasione per forzare le norme e per violare le più elementari procedure amministrative e che solo in questa circostanza si erge a tutore delle regole. Non creda Moscherini di spaventare nessuno con questi goffi tentativi di intimidazione politica, in questi due anni ci ha abituati a ben altri spettacoli. L’opposizione tutta rimarrà a svolgere il proprio ruolo, nonostante le minacce e del Sindaco”.

ULTIME NEWS