Pubblicato il

‘‘Tarquinia Festival’’, un successo oltre le aspettative

Tre giorni di birra e spettacoli. Soddisfatti gli ideatori e promotori, Norberto Ventolini e Marco Bianchi Bisogna indurre i giovani verso la scelta della professione artigiana»

Tre giorni di birra e spettacoli. Soddisfatti gli ideatori e promotori, Norberto Ventolini e Marco Bianchi Bisogna indurre i giovani verso la scelta della professione artigiana»

TARQUINIA – A pochi giorni dalla chiusura si dichiarano soddisfatti Norberto Ventolini e Marco Bianchi, ideatori e promotori del ‘‘Tarquinia Festival’’ che si è svolto nel weekend scorso nella città tirrenica. E’ infatti assolutamente positivo il bilancio di questa prima edizione della manifestazione che oltre alla birra artigianale, tanto sconosciuta quanto apprezzata dal pubblico intervenuto, ha visto alternarsi sul palco di piazza Matteotti tre spettacoli di diverso genere musicale, dove artisti di calibro internazionale come Ambrogio Sparagna e Stefano Di Battista si sono esibiti in maniera simpatica e generosa. Non da meno le artiste femminili Nicky Nicolai, Momo e le Boop Sisters, particolarmente apprezzate dal pubblico. Si è già dichiarato soddisfatto il sindaco Mazzola, che in accordo con l’assessore Giancarlo Capitani, l’ultima sera ha decretato pubblicamente il successo del Tarquinia Festival. «Non succedeva da tempo – dicono Ventolini e Bianchi – che un evento di questo genere, alla sua prima edizione, riuscisse a riempire la piazza del Comune di Tarquinia per ben tre serate consecutive. Bravi tutti. Dalla direzione artistica, condotta impeccabilmente da Francesco Micocci, alla Hermes e ai suoi organizzatori, ai tecnici della Promoservice. Quest’ultima, grazie alla professionalità di Antonio Pellegrini, ha fatto sì che tutte le performance musicali siano riuscite alla perfezione. Un grazie di cuore anche al consiglio comunale dei giovani di Tarquinia che, nella persona del suo presidente Manuel Catini, ha garantito al Festival tutto il supporto e il sostegno necessari, soprattutto da un punto di vista pratico». «Degli artisti si è già detto molto – dicono gli organizzatori – e molto si dirà, incluse le artiste emergenti che con la loro grazia e professionalità hanno dato vita allo spettacolo ‘‘Rassegna Donne in Musica’’ del 22 agosto, di cui vogliamo ricordare il nome della vincitrice, Veronica Lock, alla quale auguriamo una carriera degna del suo talento». «Non resta che ringraziare gli sponsor – concludono – senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile». Norberto Ventolini e Marco Bianchi sono già al lavoro per realizzare, insieme all’amministrazione comunale, il vero obiettivo di questo Festival: «indurre i giovani verso la scelta della professione artigiana ed individuare soluzioni di tipo economico ed amministrativo, utili a facilitare l’insediamento, a Tarquinia, di giovani artigiani ed artisti».

ULTIME NEWS