Pubblicato il

Madonna dello scoglio, tradizionale benedizione alla Frasca

CIVITAVECCHIA – Successo anche quest’anno alla Frasca per il tradizionale appuntamento con la benedizione della “Madonna dello Scoglio” che, dal 2005, si svolge ogni 16 agosto, omaggio religioso umile e semplice, ma molto sentito. Un evento nato da un connubio tra l’omaggio personale e gratuito del compianto campione di sub Lucio Babacci ed il responsabile della scuola vela Alessio Patania presso il Camping Traiano. “In particolare – spiegano gli organizzatori – Lucio era rimasto colpito da un pezzo lapideo in una discarica raffigurante la Madonna, che lui stesso ha recuperato e fermato sopra uno scoglio orientandolo verso il tratto di mare dove hanno perso la vita due giovani subacquei locali”. L’originale preghiera che ogni anno viene recitata insieme al lancio di fiori in mare è stata scritta a due mani da Lucio ed Alessio e ricevette la personale approvazione del vescovo mons.Carlo Chenis che officiò la benedizione dell’estate 2007. La novità di quest’anno è stata la volontà di inserire nell’appuntamento del 16 agosto l’unione delle acque raccolte durante un pellegrinaggio velico con derive e catamarani denominato “Vele profumate d’incenso”, e partito proprio dalla Frasca il 1 maggio presso i santuari marini da Civitavecchia all’Argentario, le cui acque e preghiere sono state simbolicamente unite da padre Federico Boccacci durante la cerimonia. Oltre alla collaborazione con il Camping Traiano nella persona del presidente Giuliano Costantini preziosa la presenza della Capitaneria di Porto e della Uisp”.

ULTIME NEWS