Pubblicato il

Mafalda Molinari: "Si faceva stimare anche da coloro che sono lontani dalla fede"

CIVITAVECCHIA – Tra i numerosi messaggi di cordoglio è arrivato oggi anche quello della senatrice Malfalda Molinari, che pur avendo avuto modo di incontrare solo poche volte monsignor Chenis, non esita ad affermare di aver provato “autentica ammirazione per il Vescovo ed il suo operato”.
“Fin dal suo arrivo a Civitavecchia, ho sempre seguito con attenzione ed ammirazione l’operato di Mons. Carlo Chenis. Ho avuto la possibilità di incontrarlo in diverse circostanze. In questi incontri ho intravisto un uomo di grande cultura ma soprattutto capace di smuovere situazioni ormai divenute pesanti per la città. Con la sua semplicità, con la sua disponibilità e con la sua forte carica umanitaria, è riuscito ad accattivarsi la stima e l’ammirazione, non soltanto del mondo dei credenti, ma anche di coloro che sono lontani dalla fede. Credeva nella missione che gli era stata affidata e lo ha anche testimoniato attraverso questo suo modo di essere e di agire che lascerà il segno in tutti coloro che lo hanno conosciuto o anche solo, come me, incontrato”.

ULTIME NEWS