Pubblicato il

Maltempo, disagi sulla strada provinciale Montarozzi

TARQUINIA – Il maltempo che si è abbattuto stamattina anche sul litorale viterbese non ha fatto registrare particolari danni. A Tarquinia, però, è tornato attuale l’ormai annoso problema della strada provinciale Montarozzi, dove oggi una valanga di fango ha ostruito il passaggio ad alcuni residenti. La polemica torna a farsi alta: “Negli anni – dicono alcuni – dalla Provincia nessuno ha fatto nulla, nonostante le continue segnalazioni”. I residenti chiedono la riapertura dei vecchi canali di sfogo, ostruiti da interventi abusivi sui terreni, che consentirebbero un regolare deflusso delle acque fino a valle. Per evitare danni alle abitazioni, c’è chi continua ad organizzarsi come può: “Ho realizzato un piccolo canale – dice il signor Daniello – per dimezzare l’afflusso di acqua e mi sono salvato. Ma se la pioggia si fosse protratta qualche minuto di più non si sarebbe potuto evitare l’allagamento”. Il ritorno del maltempo ripropone a Tarquinia anche un altro annoso problema: resta infatti alta la guardia sull’antico porticciolo delle Saline che, a causa delle piogge e della mareggiata, sta progressivamente affondando.

ULTIME NEWS