Pubblicato il

Maltrattamenti, Perna davanti al giudice

Interrogatorio di garanzia, oggi, per l'infermiere arrestato venerdì scorso dai carabinieri

Interrogatorio di garanzia, oggi, per l'infermiere arrestato venerdì scorso dai carabinieri

CIVITAVECCHIA – Interrogatorio di garanzia, oggi, per il 39enne Francesco Perna, infermiere presso il centro di Riabilitazione “Calamatta”, arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri con l’accusa di maltrattamento e sequestro di persona. In carcere, dove si trova recluso da venerdì, Perna si troverà di fronte al giudice per le udienze preliminari Giovanni Giorgianni. Alla presenza del proprio legale, l’avvocato Andrea Miroli, dovrà decidere se parlare e quindi chiarire la vicenda che lo vede tristemente coinvolto, oppure avvalersi della facoltà di non rispondere, come è probabile che sia, considerati anche i video filmati raccolti dai carabinieri nel corso delle indagini, che lo vedrebbero protagonista di maltrattamenti nei confronti dei degenti del centro. Intanto proseguono le indagini dei militari dell’Arma, coordinati dal sostituto procuratore Margherita Pinto. Ci si chiede come sia possibile che nessuno abbia visto nulla in questi mesi e non sia intervenuto per fermare l’infermiere. Un aspetto, questo, che dovrà essere chiarito a breve.

ULTIME NEWS