Pubblicato il

Marzoli: "Le associazioni chiamano, la Rete dei cittadini risponde"

TARQUINIA – La candidata alla presidenza del Lazio Marzia Marzoli, insieme ai candidati consiglieri della Rete dei cittadini, incontra la rete romana di mutuo soccorso per rispondere in merito al documento che quest´ultima le ha sottoposto. “E´ naturale partecipare a questo tavolo – ha dichiarato Marzia Marzoli – in quanto la lista civica Rete dei cittadini è nata dall’associazionismo, dai comitati, dai piccoli movimenti recependo nel programma elettorale tutte le vertenze territoriali e le proposte di soluzione dei cittadini ed esperti del settore”. Marzia Marzoli, non a caso, proviene da una vertenza territoriale come quella contro la centrale a carbone di Civitavecchia e quindi da una storia di resistenza contro una delle troppe nocività con cui il territorio del Lazio è disseminato. “Incontriamo la Rete romana – ha proseguito la candidata presidente – perché sono convinta che l´associazionismo sia voce da sentire e da cui farsi consigliare nell´esercizio delle funzioni di eletto. Ci impegnamo come da statuto, ad applicare una democrazia partecipativa e a coinvolgere i cittadini ogni qual volta si debba prendere decisioni che li riguardino da vicino. Solo attraverso la collaborazione con la cittadinanza e l´assoluta trasparenza della macchina regionale si possono garantire legalità e buona gestione delle risorse pubbliche”.

ULTIME NEWS