Pubblicato il

Maury’s, concessione al vaglio della commissione

I membri dell’organo di indirizzo e controllo attendono gli atti del dirigente all’Urbanistica Piacentini. Ceccarelli sui dehors abusivi: «Mai un’autorizzazione dalle Circoscrizioni». Eppure in passato la competenza era del parlamentino

I membri dell’organo di indirizzo e controllo attendono gli atti del dirigente all’Urbanistica Piacentini. Ceccarelli sui dehors abusivi: «Mai un’autorizzazione dalle Circoscrizioni». Eppure in passato la competenza era del parlamentino

CIVITAVECCHIA – Ennesimo rinvio riguardante il caso Maury’s. Questa mattina la commissione Sviluppo e Attività produttive avrebbe dovuto discutere dell’argomento riguardante la nuova concessione (quella che ha permesso alla struttura con sede in zona industriale di trasformarsi in grande distribuzione), acquisendo gli atti relativi all’iter autorizzativo dal dirigente dell’ufficio Urbanistica Massimo Piacentini, ma questi ieri mattina non si è presentato all’appuntamento per esigenze di servizio. Tutto da rifare quindi, con i membri della commissione intenzionati a valutare punto per punto la concessione, confermando in questo modo i dubbi delle scorse settimane che hanno portato la commissione Sviluppo e Attività produttive ad intervenire su una argomento di competenza dell’assessorato al Commercio. Dagli uffici della Stegher tuttavia sono convinti che il problema sia di natura urbanistica, motivo che ha indotto i consiglieri a verificare attentamente anche le indicazioni fornite dal Commercio che hanno indotto l’Urbanistica ad emettere un parere e di conseguenza una concessione. I membri della commissione si riuniranno martedì prossimo per fare il punto su una vicenda ancora tutta da chiarire. Intanto tiene banco il caso riguardante i dehors abusivi. Sull’argomento interviene la Prima Circoscrizione con Daniele Ceccarelli, dopo l’articolo pubblicato ieri su La Provincia: «Quanto affermato in merito alle autorizzazioni sui dehors è assolutamente falso e privo di ogni fondamento di verità. Le Circoscrizioni – spiega Ceccarelli – non hanno mai autorizzato alcun dehors, sfido chiunque a verificare se esiste una sola autorizzazione firmata, nel caso della Prima Circoscrizione, dall’ex presidente Oriana Pagliarini o dal sottoscritto Daniele Ceccarelli». Il giovane esponente di Futuro e libertà a quanto pare affronta l’argomento senza una visione completa dei processi amministrativi: vero che in epoca recente le Circoscrizione non hanno deliberato alcun atto in tal senso, ma è pur vero che negli anni passati proprio gli organi decentrati hanno rilasciato autorizzazioni sull’istallazione dei dehors, che stranamente coincidono con i casi più spinosi e difficili da risolvere. Ceccarelli infine se la prende con il segretario generale del Comune: «Tutte le autorizzazioni di dehors concesse negli ultimi anni sono firmate dal segretario generale Luigi Annibali e non certo da uno dei presidenti di circoscrizione». Altro errore, dal momento in cui la competenza per anni è stata di diversi dirigenti e solo di recente la palla è passata al segretario generale.

ULTIME NEWS