Pubblicato il

Mazza e coltello per ‘‘risolvere’’ divergenze condominiali

TARQUINIA. Furibonda lite l’altra sera per le vie del centro storico. Provvidenziale l’intervento di un agente fuori servizio Un 75enne ha inseguito in piagiama un 25enne che si è presentato in casa con uno sfollagente artigianale ricavato dal manico di una zappa. Entrambi sono stati denunciati per minacce aggravate

TARQUINIA. Furibonda lite l’altra sera per le vie del centro storico. Provvidenziale l’intervento di un agente fuori servizio Un 75enne ha inseguito in piagiama un 25enne che si è presentato in casa con uno sfollagente artigianale ricavato dal manico di una zappa. Entrambi sono stati denunciati per minacce aggravate

TARQUINIATARQUINIA – Lite per le vie del centro storico tra un 75enne uscito di casa in pigiama e armato di coltello ed un venticinquenne munito di mazza. Secondo quanto si è potuto apprendere, a causa di problemi condominiali, il giovane l’altra sera si è recato all’abitazione dell’anziano, con l’intento di ‘‘risolvere’’ a suo modo i dissidi inerenti una difficile convivenza condominiale. In realtà, il giovane, peraltro con precedenti analoghi, ha chiesto di poter parlare con il figlio dell’anziano, e ‘‘per sicurezza’’, si è portato dietro uno sfollagente artigianale, ricavato dal manico di una zappa. Il fin troppo arzillo anziano, dal canto suo, ha preferito risolvere la questione a due, ed ha impugnato un grosso coltello da cucina. Ancora in pigiama si è posto all’inseguimento del giovane per le vie del centro storico. Soltanto l’intervento provvidenziale di un agente del commissariato di polizia, libero dal servizio, ha evitato ulteriori gravi conseguenze per i due. La volante, poi intervenuta, ha posto sotto sequestro le armi. La polizia del Commissariato diretto dal vicequestore aggiunto Riccardo Bartoli (nella foto) ha denunciato i due a piede libero per minacce aggravate. La lite non è passata inosservata ai cittadini che transitavano per le vie del centro storico. Peraltro il 75enne è una persona molto conosciuta in città.

ULTIME NEWS