Pubblicato il

Meccanico si toglie la vita

M.P. di 40 anni si è impiccato alla maniglia della finestra della camera da letto Due anni fa venne accusato di violenza sessuale nei confronti della ex

M.P. di 40 anni si è impiccato alla maniglia della finestra della camera da letto Due anni fa venne accusato di violenza sessuale nei confronti della ex

TARQUINIA – Ha deciso di togliersi la vita, lasciandosi morire strozzato con una corda appesa alla maniglia della finestra della sua camera da letto. M.P., 40 anni, molto noto in città per essere stato un bravo meccanico, oggi pomeriggio è stato trovato senza vita dalla mamma che abita nell’appartamento attiguo, in via Nannarelli. La donna ha immediatamente lanciato l’allarme, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Il decesso risale infatti al mattino. M.P. si è chiuso nella sua camera da letto e si è lasciato cadere sulle ginocchia morendo soffocato. Probabilmente depresso per problemi di lavoro ma anche per via della difficile separazione dalla moglie. L’uomo era coinvolto in una vicenda giudiziaria con l’accusa di violenza sessuale nei confronti proprio della ex. Il fatto risalente alla fine di agosto 2007 si sarebbe consumato un sabato sera in campagna. Secondo l’accusa, M.P. aveva minacciato la donna con una pistola e poi abusato di lei. La donna, soccorsa dalla madre, aveva poi raccontato tutto alla polizia. Ieri sul luogo della tragedia sono intervenuti i carabinieri. A loro il difficile compito di avvertire il padre, subito colto da un malore e ricoverato in ospedale.

ULTIME NEWS