Pubblicato il

Mercato, in fiamme un furgone

CIVITAVECCHIA – Sembrerebbe proprio rientrare nella guerra intestina del mercato l’ennesimo atto incendiario che si è verificato ieri mattina, il quarto in ordine di tempo dall’inizio dell’anno. Attorno alle 5.30 alcuni operatori hanno dato l’allarme per un furgone in fiamme in sosta a via Roma, all’altezza del civico 13. Subito sul posto i Vigili del Fuoco, insieme alla Polizia per i rilievi del caso. A quanto pare, nonostante il massimo riserbo da parte dgli inquirenti, tra il parafango e la ruota è stata rinvenuta una piccola tanica contenente la banzina con la quale è stato dato fuoco al furgoncino. Proprietari del mezzo sarebbero due fratelli, anche loro operatori del mercato. Una faida che continua a colpire, quindi, dopo gli attentati al banco di Pino Sammarco e quello al banco di Enrico Pagliarini.

ULTIME NEWS