Pubblicato il

Mercato, va avanti la protesta

CIVITAVECCHIA – “Rimaniamo qui, non ci spostiamo finché non avremo garanzie e certezze sul nostro futuro e finché non saranno prese in considerazione le nostre richieste”. Lo dicono chiaramente gli ambulanti della palmetta, a piazza Regina Margherita, che stanno occupando ad oltranza l’area ormai da un mese, all’indomani del faccia a faccia all’aula Pucci, con il sindaco Moscherini, fermo sulle proprie posizioni e non disposto a sentir ragioni. “Siamo a favore della ristrutturazione – hanno spiegato – ma vogliamo tornare tutti e 36 a piazza Regina Margherita, che vogliamo torni coperta. Spostandoci a piazza XIV Maggio perderemo l’avviamento e, inoltre, da come abbiamo potuto vedere dal progetto i banchi provvisori presentano scale e ringhiere che non si adattano alle nostre caratteristiche di vendita. Non è quindi vero che potremmo spostarci senza problemi: li avremo e grandi”. Per questo gli ambulanti promettono di continuare l’occupazione della piazza finché non vedranno esaudite, e messe per iscritto, le proprie richieste. “Non vogliamo fare la fine dei commercianti attorno al mercato del pesce – spiegano – che hanno protestato per far tornare i box dove erano e hanno avuto promesse da parte del Pincio. Peccato che nel progetto non venga specificato nulla in merito a ipotetici box esterni”.

ULTIME NEWS